Insieme in concerto. Note d’opera

Giovedì 11 agosto, alle ore 21:00, presso il Palazzo Roberti, appuntamento con l’Associazione “Insieme” per disabili, che, in occasione dell’Anno europeo del volontariato, ha organizzato il concerto di lirica “Insieme in concerto – Note d’opera”. Ad esibirsi sul palco il soprano Nadia Divittorio, il tenore Nicola Tribuzio ed il maestro Angelo Inglese al pianoforte.
Questo il programma musicale della serata: A. LARA – Granada, G. PUCCINI – Suor Angelica “Senza mamma”, R. LEONCAVALLO – Pagliacci “Vesti la giubba”, G. PUCCINI – Turandot “Signore ascolta”, Turandot “Non piangere Liù”, M. COSTA – Scugnizza “Veder Napoli e poi morir”, G. PUCCINI – La Bohème “Valzer di Musetta”, R. LEONCAVALLO – La Bohème “Testa dorata”, F. P. TOSTI/PAGLIERA – “Malia”, G. VERDI – Aida “Oh terra addio”. La serata sarà allietata, inoltre, da intermezzi musicali del pianista Angelo Inglese.

Annunci
Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

Il 16 luglio FESTA DEL VOLONTARIATO

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

Festa dell’integrazione

 

 

 Venerdì 10 giugno, alle ore 19, nel salone del Castello Angioino di Mola di Bari, si terrà la cerimonia di chiusura del progetto “Piatto del giorno: integrazione”, finanziato grazie al programma europeo “Gioventù in Azione” e proposto dall’Associazione “Insieme” di Mola, in partenariato con il Comune di Mola. Interverranno, moderati da Gaetano Lastilla, il Presidente dell’Associazione “Insieme”, Mimma Tribuzio, il Consigliere delegato all’associazionismo, volontariato e immigrazione, Niki Bufo, il Sindaco Stefano Diperna, il Capo Settore Servizi Sociali del Comune di Mola, Luigi Caccuri, ed il coach del progetto, Samira Ben Amor. Grazie alle attività progettuali, attraverso la valorizzazione dell’arte culinaria, con la scelta delle ricette e la conseguente preparazione dei piatti, è stato possibile favorire e sviluppare momenti di apprendimento e di socializzazione tra i diversamente abili, che frequentano stabilmente la sede dell’associazione, giovani immigrati residenti sul territorio e giovani cittadini molesi, che in questo modo hanno potuto avvicinarsi direttamente alle attività promosse dall’associazione.

 Subito a seguire, alle ore 21, nella corte del Castello, in occasione dell’anno europeo del volontariato ed in linea con le finalità di integrazione sociale del progetto, la serata proseguirà con l’esibizione di Bachir Gerache, artista algerino che racchiude in sé esperienze della tradizione più popolare, del flamenco andaluso, della melodia gnawa, della tradizione berbera. Il concerto è stato organizzato insieme al Comune di Mola, nella persona del consigliere delegato all’immigrazione Niki Bufo, che ha programmato a Mola la prima edizione della Festa dell’Integrazione, in un’ottica di massima integrazione sociale nella comunità locale, nella speranza che si possano abbattere barriere mentali spesso xenofobe.

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

In finale al festival “I colori dell’arte”

Si sono svolte giovedì 19, presso l’aula magna della Scuola Media “Dante Alighieri”, le audizioni del Festival artistico internazionale “I colori dell’arte”, organizzato dall’Associazione Arte e Musica di Bari.

Tra i partecipanti anche i ragazzi diversamente abili dell’Associazione volontari “Insieme”, che ha portato sul palcoscenico la commedia comica “Un convento tutto matto”, parodia del film Sister Act. Anche questa volta i ragazzi hanno mostrato tutte le loro incredibili capacità, molto apprezzate ed applaudite dalla commissione valutatrice che, infatti, ha comunicato loro il passaggio alla finalissima del concorso, consegnando, nella stessa mattinata, una coppa nelle mani della Presidente dell’Associazione, la prof.ssa Mimma Tribuzio, e gli attestati di merito ad ogni singolo partecipante.

La manifestazione si propone di diffondere l’arte nel rispetto delle diverse culture in campo nazionale ed internazionale e nasce dall’idea di coniugare in un’unica iniziativa artistica la musica, il teatro, la danza, il disegno e la prosa, al fine di valorizzare i giovani che si dedicano alle diverse discipline artistiche. Il calendario del Festival, le cui direttrici artistiche sono Annamaria Sallustio e Antonella Monachino, docenti rispettivamente dei Conservatori di Bari e Monopoli, prevede oltre alle selezioni anche seminari, workshop e concerti e si concluderà a Bari il prossimo 3 giugno con la finalissima al Teatro Showville, dinanzi ad una platea di ben 700 persone. In palio un montepremi di 6mila euro oltre a coppe, medaglie e numerosi altri riconoscimenti per solisti, gruppi e scuole partecipanti.

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

5×1000 all’Associazione “Insieme”

Anche quest’anno puoi devolvere il 5×1000 delle tue tasse all’Associazione “Insieme” per disabili, per aiutare i progetti, i laboratori e le attività che svolge quotidianamente al servizio di ragazzi diversamente abili.
Come fare (vedi fac-simile):
* nella prossima dichiarazione dei redditi, metti una firma nell’apposito riquadro, dedicato alle Organizzazioni Non Lucrative (Onlus);
* riporta, assieme alla tua firma, il codice fiscale dell’Associazione “Insieme”: 93166510722.
Il 5 per mille non ti costa nulla e non è una tassa aggiuntiva. Basta firmare, indicare il nostro codice fiscale ed il 5 per mille delle tue tasse sarà destinato automaticamente all’associazione.

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

Presentazione del progetto “Piatto del giorno: integrazione”

Mercoledì 16 febbraio, alle ore 16:00, presso la nuova sede dell’Associazione volontari “Insieme” per disabili, in via Massimeo n. 11, nei pressi dei giardini di don Pedro a Mola, sarà presentata l’iniziativa “PIATTO DEL GIORNO: INTEGRAZIONE”, promossa dalla stessa Associazione, in collaborazione con il Comune di Mola di Bari – settore immigrazione, associazionismo e volontariato – e finanziata grazie al programma della Comunità Europea “Gioventù in azione”, azione 1 Gioventù per l’Europa, misura 1.2 Iniziative giovani.

Apriranno i lavori la presidente dell’Associazione “Insieme”, Mimma Tribuzio, l’assessore ai servizi sociali del Comune di Mola, Sabino Iacoviello, ed il Sindaco Stefano Diperna. A seguire gli interventi del consigliere delegato ad immigrazione, associazionismo e volontariato, Niki Bufo, del capo settore servizi sociali, Luigi Caccuri, e del coach del progetto, Samira Ben Amor.

Il progetto coinvolgerà 24 ragazzi con diverse culture ed esperienze, favorendo, così, l’inclusione sociale di chi ha minori opportunità: disabili, giovani che dipendono dall’assistenza sociale, studenti, giovani immigrati o rifugiati.

“Conivolgendo persone diversamante abili e di diverse culture, si tende a creare una comunità eterogenea che garantisca la lotta contro ogni tipo di discriminazione – ha detto la presidente dell’Associazione, Mimma Tribuzio. I ragazzi saranno convolti in attività finalizzate a sviluppare competenze culinarie, riscoprendo la tradizione e la creatività individuale di nuove ricette e scoprendo le culture ed i valori di popoli e Paesi diversi attraverso i sapori e gli aromi del cibo e le tradizioni della tavola; inoltre servirà alla creazione di occasioni per sviluppare la convivialità e la socializzazione, per combattere i pregiudizi, il razzismo e tutti quei comportamenti che causano emarginazione sociale, attraverso la formazione di un gruppo di lavoro costituito da persone abili, diversamente abili oltre che di culture e Paesi diversi”.

Grazie al periodo di ultimazione del progetto, che ricadrà in un mese estivo, l’Associazione Insieme intende, poi, convogliare gli sforzi in una grande festa di paese, che rientri nella programmazione dell’ “Estate Molese”, il cui tema di fondo sia l’integrazione e la cucina, quindi una vera e propria sagra dei gusti.

“Una Festa dei Popoli, con momenti di degustazione di piatti delle varie nazionalità dei giovani inseriti nel progetto, da riproporre ogni anno nella piazza principale del Comune di Mola – ha rivelato il consigliere delegato ad immigrazione, associazionismo e volontariato, Niki Bufo – è un’idea che stimola parecchio le intenzioni della nostra amministrazione sulla tematica dell’integrazione sociale. Abbiamo già appoggiato iniziative di questo genere a dicembre scorso e stiamo continuando a lavorare in questa direzione, affinchè l’elemento chiave, nella vita quotidiana di ognuno di noi, sia una spinta propulsiva per affrontare tematiche di ampio respiro, utili ad abbattere barriere mentali che continuano a permeare le nostre comunità”.

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

Il nostro consueto spettacolo natalizio

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento